Radovna

La pista ciclabile di Radovna

Il nome Radovna è usato per un villaggio, un torrente e una valle lunga 20 chilometri. La stretta valle si trova nel Parco nazionale del Triglav, tra le pendici del Mežakla e del Pokljuka, ed è coperta da prati collinari. La caratteristica forma irregolare è il risultato della deposizione di strati glaciali.

Siamo partiti dal parcheggio di fronte al Museo alpino sloveno. Proseguire in direzione di Vrata e dopo 300 m svoltare a sinistra in un insediamento di palazzine. Superate i blocchi e attraversate il ponte verde sulla sinistra, con la Triglavska Bistrica che scorre sotto di voi. Per raggiungere i campi da tennis di Mlačca c’è una breve salita su una strada sterrata nel bosco. Passando, c’è una breve salita più dolce e la strada sterrata si unisce alla strada principale che porta alla valle di Radovna. Girare a destra – 800 m dal punto di partenza. Si sale per tutta la strada asfaltata fino a Kosmačevo Prevala (sulla destra si trova il bivio per la valle di Kot), il punto più alto del nostro tour, 845 m – 3,15 km. Dalla prevalenza iniziamo a scendere e all’incrocio giriamo a sinistra in direzione di Bled (Zgornja Radovna) – 3,45 km. Scendiamo una ripida salita fino a Zgornja Radovna. La strada asfaltata passa davanti alla locanda Psnak e dopo 50 metri si trasforma in strada asfaltata. All’incrocio successivo svoltate a sinistra, c’è un’indicazione per Gogalovo lipo – 4,4 km. Seguire la strada asfaltata fino alla seconda serie di case di Zgornja Radovna. Nella fattoria di Goga si trova il Gogalova lipa, che si stima abbia 800 anni – 5,2 km. Da qui una strada sterrata conduce all’incrocio con la strada principale che porta a Bled. Girare a sinistra all’incrocio – 6,00 km. Scendere gradualmente per tutto il tempo. Passate la segheria e il mulino di Psnak e proseguite verso il Lago Kreda 9,0 km – 675 m.

Sulla sinistra c’è una passerella di legno che ci porta sopra il fiume Radovna. Seguire la strada macadam, il lago si trova alla nostra destra. La strada prosegue oltre il lago e si unisce alla strada principale presso il monumento di Požgana Radovna – 10,0 km. Seguite questa strada fino al villaggio di Krnica. Girare a destra su un grande ponte sotto il quale scorre il fiume Radovna – 16,5 km. Salite fino alla strada principale e girate a sinistra all’incrocio per Bled – 17,0 km. Alla chiesa in mezzo al paese, a Zgornje Gorje, si gira a sinistra – 18,1 km (cartello per Višelnica-Mevkuž). Si sale leggermente, poi si scende di nuovo fino al bivio di Spodnje Gorje, dove si gira a sinistra per Jesenice – 19,0 km.

Da qui si sale lungo la strada principale che porta a Jesenice. Quando raggiungiamo il villaggio di Kočna (il secondo punto più alto del nostro tour, a 672 m), iniziamo a scendere ripidamente verso Jesenice. Alla fine della discesa, si passa sotto il cavalcavia del treno e dell’autostrada e si continua a scendere fino all’incrocio dove si trova un ponte sulla Sava Dolinka. Qui si gira a sinistra in direzione di Podmežakla – 26,3 km. La strada attraversa il paese e la si percorre tutta, superando il palazzetto dello sport di Podmežakla sulla sinistra e proseguendo fino a raggiungere la pista ciclabile dopo il sottopassaggio dell’autostrada – 29,5 km. La pista ciclabile costeggia l’autostrada e conduce oltre l’altopiano delle Karavanke in direzione di Mojstrana. Al ponte sul fiume Sava (Savški most), la pista ciclabile si unisce alla strada principale. Girate a sinistra e seguitela. Passa davanti alla stazione sciistica e porta a Mojstrana. Al punto informativo, attraversate il ponte (sotto il quale scorre la Triglavska Bistrica) e all’incrocio principale girate a sinistra in direzione di Vrata. Dopo 500 m di strada siamo al parcheggio di fronte al Museo alpino Sloveno – 38,7 km.

AVVERTENZA: il tour in bicicletta si svolge anche su strade trafficate, quindi si consiglia di prestare la massima attenzione.

Dettagli

  • Mojstrana
  • 3-5 h
  • 450
  • Zahtevna pot

Galleria di foto

Galleria

Storie di Kranjska Gora

Storie

Le fiabe vivono ancora qui, di cui si possono trovare tracce ad ogni angolo.

Tutte le storie
5 cose da non perdere a Kranjska Gora, colorata d'autunno

5 cose da non perdere a Kranjska Gora, colorata d'autunno

Le giornate si accorciano e le notti si allungano. Siamo già entrati in autunno, con le cime delle montagne più alte già coperte di neve e le temperature mattutine nelle valli che scendono già sotto lo zero. Abbiamo raccolto alcune delle cose che potete fare in autunno nella vostra destinazione.

Giornata mondiale delle api e un'area picnic per le api

Giornata mondiale delle api e un'area picnic per le api

La quarta giornata mondiale delle api si svolge quest'anno alla luce di un appello speciale a non falciare aree pubbliche e prati intorno alle case a causa del gelo, che ha gravemente colpito gli alberi da frutto. Anche la destinazione Kranjska Gora si è unita a questo appello.

5 idee su cosa fare a Kranjska Gora quando piove

5 idee su cosa fare a Kranjska Gora quando piove

5 consigli su cosa fare in caso di maltempo a Kranjska Gora.

9 modi per visitare Kranjska Gora durante un'epidemia

9 modi per visitare Kranjska Gora durante un'epidemia

Per non perderti troppo Kranjska Gora durante l'epidemia, ti offriamo 9 idee su come sentirti in vacanza nei nostri luoghi sotto il Triglav.

Hit estiva: sentiero escursionistico Juliana Trail

Hit estiva: sentiero escursionistico Juliana Trail

A rispettosa distanza e ai piedi dell'Očak, il sentiero vi condurrà lungo il confine delle Alpi Giulie e del Parco nazionale del Triglav.

Una vocazione che ha cambiato per sempre la vita a Kranjska Gora

Una vocazione che ha cambiato per sempre la vita a Kranjska Gora

"Uniamoci e lavoriamo insieme per la prosperità di Kranjska Gora, per elevare e migliorare il traffico, per abbellire il luogo e per facilitare la comunicazione con gli stranieri!"

Meta Hrovat:

Meta Hrovat: "Sono contento che la vita mi abbia portato dove sono ora"!

Una donna locale di Podkoren e la sciatrice alpina slovena Meta Hrovat parla apertamente dei cambiamenti durante l'epidemia, del ritmo competitivo, dei preparativi per nuove competizioni e di se stessa e della sua vita di sciatrice di alto livello.

Approfittate della giornata in montagna: piaceri della roccia in un idilliaco villaggio sotto il Triglav

Approfittate della giornata in montagna: piaceri della roccia in un idilliaco villaggio sotto il Triglav

Approfittare della giornata per la montagna non è mai una cattiva decisione.

Quando la morte bianca taglia

Quando la morte bianca taglia

Le valanghe si sono spesso verificate nella zona di Mojstrovka e altre cime che si innalzano sopra Vršiška cesta durante le abbondanti nevicate.

La storia di un uomo che ha detto NO!

La storia di un uomo che ha detto NO!

Riviviamo il ricordo di un uomo che ha osato opporsi alle autorità!

Trova un alloggio

Alloggio
Campeggi
Campeggi
Alberghi
Alberghi
Appartamenti
Appartamenti
Ostelli
Ostelli
Agroturismi
Agroturismi

Che cosa sta cercando?

Cerca